Seppie ripiene di pomodorini ciliegini

Lavate e tagliate i pomodori ciliegini, poi pulite le seppie togliendo testa e tentacoli. Lavatele togliendo la penna di cartilagine e la sacca di inchiostro. I tentacoli e le teste tritateli.

In una padella versate un filo d’olio e fate soffriggere uno spicchio d’aglio. Unite i tentacoli e le teste, mescolate e sfumate con il vino bianco fino a farlo evaporare.

Lasciate cuocete per 5 minuti, poi versate i pomodorini, sale e pepe a piacere, e cuocete per altri 7minuti. Togliete la crosta dalla pagnotta, frullate la mollica e mettetela dentro una ciotola con 1 o 2 cucchiai di condimento di pomodori e seppioline. Mescolate e con il composto farcite le seppie. Chiudetele con degli stuzzicadenti e fatele cuocere in padella con il resto del condimento allungato con del brodo vegetale o dell’acqua calda. Cuocete per almeno 10 minuti, girandole da entrambi i lati. Servitele calde o fredde!

Difficoltà

-

Preparazione

-

Dosi per:

-

INGREDIENTI

Seppie 4
Pomodorini ciliegino 400 g
Pane (mollica) 50
Prezzemolo
Vino bianco 50 ml
Brodo vegetale 80 ml
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

SCOPRI LE ALTRE RICETTE

L’insalata pantesca

L'insalata pantesca, un gioiello culinario dell'incantevole isola di Pantelleria, ti invita in un abbraccio caldo e genuino di sapori mediterranei.

Frittata con pomodori e basilico

Affettate finemente la cipolla e, dopo averli lavati e asciugati, tagliate i pomodorini datterini. In una ciotola versate le uova e sbattete con una frusta.

PASSAGGI